Le nostre attività formative sono sempre più frequenti e sempre più spesso cercano di unire gli aspetti pratici alla teoria dello studio del microbioma. Nel mese di marzo terremo un workshop presso la Cibofficina di Viterbo, ospiti dell’amico Carlo Nesler. Se volete unirvi a noi siete i benvenuti.

Ecco un’interessante intervista alla Dr.ssa Barbara Simionati, AD di BMR Genomics, braccio tecnologico del Progetto.

 

Fabio Piccini presentazione del libro ''Pane al Pane e Vino al Vino''Dal mese di novembre 2015, medici, farmacisti, dietologi e nutrizionisti, possono accedere alla supervisione online dei propri casi clinici. Le consulenze – della durata di 45 minuti – verranno condotte via Skype dal Dr. Fabio Piccini, co-fondatore e attuale responsabile del Progetto.

Lo scopo delle consulenze online è quello di aiutare il personale sanitario ad orientarsi nella giungla dei possibili risultati dei test eseguiti sui propri pazienti e ad imparare una serie di tecniche di modificazione del microbioma che utilizzano sia opportuni protocolli nutrizionali che specifiche terapie probiotiche. Gli interessati possono richiedere una consulenza accordandosi direttamente con il Dr. Fabio Piccini.

 

ECM-FADE’ stato pubblicato su ECM-CAMPUS il corso realizzato dal Dr. Fabio Piccini per la fondazione IRCCS Cà Granda – Ospedale Maggiore – Policlinico di Milano, dal titolo: “Alla scoperta del Secondo Genoma Umano: il microbioma tra salute e malattia”.

Se siete medici, farmacisti, dietologi o nutrizionisti, alla ricerca di crediti formativi, ecco il corso che fa per voi. Il corso permette di acquisire 15 crediti

ECM al costo di € 67.50 ed è fruibile gratuitamente per quanti non siano invece interessati a sostenre l’esame.

 

Questa è la registrazione del webinar introduttivo al workshop sugli alimenti fermentati tenutosi a Roma (novembre 2015).

 

Hai visto il nostro video?

Organizziamo ogni trimestre un workshop teorico-pratico sull’alimentazione probiotica che permette a chiunque di imparare come produrre in casa degli ottimi cibi ricchi di probiotici a partire da prodotti vegetali (frutta, verdure, noci, etc.) senza utilizzare glutine nè latticini. Infine dal mese di ottobre 2016 abbiamo realizzato uno specifico workshop che è dedicato alla conoscenza teorica e pratica dei probiotici di sintesi (come e quando usarli). Per essere informati sulle date dei diversi workshop è sufficiente tenere d’occhio la pagina FaceBook del Progetto.

Se invece vuoi essere informato in tempo reale sugli sviluppi del progetto, sulle nostre pubblicazioni, sulla copertura da parte dei media (e molto altro ancora) e su tutto quanto ruota intorno allo studio del microbioma italiano non hai che da tenere d’occhio questa pagina.

Per farlo puoi utilizzare il pulsante Feed Me che si trova in fondo alla pagina (in basso a destra sopra il menù degli ultimi articoli pubblicati).